NELLA MENTE E SULLE TRACCE DEL SERIAL KILLER Analisi Sistemico-Investigativa dell' Omicidio Seriale

CATEGORIA: Corsi in Presenza

DATA: 05 e 06 Febbraio 2022

LUOGO: Sala Convegni Istituto REA, via L'Aquila 21, Pescara

DISPONIBILITA': Sono disponibili ancora 10 posti

PRESENTAZIONE:

I Serial killer sono davvero un fenomeno così lontano dallanostra realtà? Oppure nel nostro paese sono più numerosi di quanto ci voglianofar credere?

'Ero una persona normale. Avevo buoni amici. Ho condotto unavita normale, tranne questa piccola ma estremermamente potente parte distruttivadi me, che ho tenuto segreta e dentro me stesso''. -Ted Bundy.

Corso con Accreditamento MIUR a numero chiuso

I partecipanti impareranno i segnali di pericolo dei serialkiller di oggi, cosa li spinge e come individuarli prima e dopo che uccidanoper mezzo di un’ottica sistemico-investigativa secondo i cinque indicatorifondamentali strutturali del crimine e gli otto indicatori fondamentaliconcettuali dell’omicidio,  il Modello delleSette Esse, la Triade Criminodinamica, il Modus Operandi Complesso, la MOCO(Matrice Organizzativa Cronologica Omicidiaria) ed il Processo Decisionale, laMALMEV (Matrice Logistica Management Evento), la TAPEC (Tabella PossibilitàEsecutive Crimine), fino alla MACREV (Matrice Cronologica Eventi).

Saranno trattati due casi di Serial Killer italiani in cuiil docente è stato consulente e, nello sviluppo delle tematiche dei quattromoduli, si farà particolare riferimento ai suddetti casi.


Programma

Modulo 1

Classificazione ed analisi sistemica-investigativa del Serial Killer secondo I CINQUE INDICATORI FONDAMENTALI STRUTTURALI DEL CRIMINE (Scena del Crimine e Tracce criminali, Vittimologia, Modus Operandi Esecutivo, Ciclo Vitale del Crimine, Soggetto Ignoto) e GLI OTTO INDICATORI FONDAMENTALI CONCETTUALI DELL'OMICIDIO (Movente, Contesto, Intento Primario, Volontà Omicidiaria e Premeditazione, Organizzazione e Logistica, Metodica Omicidiaria e Criminoesecutiva, Livelli Criminali, Modus Operandi Triadico).


Modulo 2
Analisi sistemica  del Serial Killer tramite il Modello delle SETTE ESSE, la TRIADE CRIMINODINAMICA, il MODUS OPERANDI COMPLESSO, la MOCO (Matrice Organizzativa Cronologica Omicidiaria) e il Processo Decisionale, la MALMEV (Matrice Logistica Management Evento), la TAPEC (Tabella Possibilità Esecutive Crimine), la MACREV (Matrice Cronologica Eventi).


Modulo 3
Le trenta componenti psicodinamiche del Serial killer 
Valutazione del Serial Killer secondo i quattro criteri fondamentali: 1) vittimologia, scene e luoghi del crimine e modus operandi; 2) intento primario, situazionalità e stile esecutivo; 3) motivazioni e movente; 4) organizzazione, volontarietà, premeditazione e livelli criminali.

DOCENTE


Prof. CARMELO LAVORINOCriminologo, Criminalista, Investigatore, Analista della Scena del Crimine e Profiler, Esperto in BPA (Bloodstain Pattern Analysis Analisi dello schema di formazione delle macchie di sangue. Direttore del CESCRIN (Centro Studi Investigazione Criminale),fondatore e direttore della rivista Detective & Crime (1993) (on line detectivecrime.com). Iscritto all'Albo dei Periti Criminologi del Tribunale Penale di Roma come "Criminologo-Criminalista". Si è interessato professionalmente di oltre duecento casi d'omicidio, Cold Cases e Revisioni di Processi. Consulente criminologico criminalistico investigativo, specializzato in analisi scena del crimine, consulenze tecniche, indagini penali, relazioni tecniche investigative e in "analisi criminale sistemica". Organizzatore e coordinatore di pool tecnici e investigativi. Esperto in management dell'investigazione criminale. Già: docente universitario e relatore in "Tirocinio sopralluogo e scena del crimine", docente in Protezione delle istituzioni, persone ed eventi e relatore presso l'Università di L'Aquila al Corso di laurea Scienze dell'investigazione; per il Collegio Detectives della Catalunya di Barcellona,per diversi corsi delle Camere Penali di Cassino, dell'IPA (International Police Assn.), per la MAFS (Mediterranean Academy of Forensic Sciences), per il SIMEF (Studio Indagini Mediche e Forensi). Già: Investigatore privato autorizzato alle indagini penali dalla Prefettura di Roma; Membro WAD World Association of Detectives come Esperto in Consulenze Criminalistiche e Criminologiche e in Sicurezza; Consulente della FEDERPOL ; Investigatore Collaboratore della Tom Ponzi Investigations; Socio AIPROS Associazione Italiana Professionisti della Sicurezza; Socio MAFS (Mediterraneam Academy of Forensic Sciences); Socio Benemerito dell'ANEB (Associazione Nazionale Esperti Balistici); Socio CPI (Collegio Periti Italiani) - Categoria Criminalistica sub-categoria Analisi e comparazione della grafia e Analisi scena del crimine. Ha scritto quattordici libri e oltre 500 saggi sulle tecniche investigative e di analisi criminali. È stato consulente della TaoDue Film per il film "Il delitto di Via Poma". Membro Onorario dell'Istituto REA APS.


Quota di Partecipazione: 110 Euro Iva Compresa / Iscritti entro il 10 Gennaio: 90 Euro Iva Compresa

Evento a Numero Chiuso: 10 posti disponibili


PAGAMENTI ACCETTATI:

Paypal 

Bonifico Bancario intestato a: Istituto Rea APS Coordinate Bancarie: IT18 T054 2415 4100 0000 1000 943 banca popolare di bari filiale di Pescara